Skip to main content
Condividi:

STIAMO INVECCHIANDO.

LA SANITÀ PUBBLICA NE È CONSAPEVOLE?

L’Italia è tra i Paesi più longevi non solo d’Europa ma del mondo.
Nel 2050 gli over 65 saranno venti milioni, ossia più di un terzo di unaa popolazione in continua diminuzione (si stima un calo di 2 milioni e mezzo).
Se da un lato si vive di più, dall’altro si nasce di meno. Il rapporto sarà dunque di sessantatre persone anziane su cento in età lavorativa.

Un’Italia meno popolata e più vecchia secondo la recente proiezione elaborata dall’Istat per “Italia Longeva-Rete nazionale sull’invecchiamento e la longevità attiva”.

Nei prossimi dieci anni otto milioni di anziani avranno almeno una malattia cronica grave

Le prime avvisaglie critiche di questa situazione arriveranno a breve, già nel 2030: gli ultra 65enni che vivranno da soli potrebbero salire a quattro milioni e mezzo e, di questi, un milione e 200 mila avrà più di 85 anni.

Cosa significa tutto ciò? Significa che nei prossimi dieci anni otto milioni di anziani avranno almeno una malattia cronica grave: ipertensione, diabete, demenza, malattie cardiovascolari e respiratorie. Le generazioni maggiormente a rischio di non autosufficienza passeranno da un quinto a un terzo della popolazione italiana. Aumenterà dunque la spesa previdenziale e diminuirà di contro la forza produttiva: l’Italia sarà pronta a sostenere questa situazione?

Difficilmente la sanità pubblica potrà far fronte da sola alle complesse e variegate necessità della silver economy, ovvero l’economia delle fasce di età oltre i 60-65 anni. Un’economia che muove fino a 123 miliardi di euro con un impatto sul Pil del 40%.

Potrebbe interessarti anche: il passaggio generazionale

Il welfare pubblico, date le premesse, non riuscirà ad offrire una soluzione completa. Già ad oggi le somme che i familiari devono sostenere per i propri anziani non autosufficienti hanno cifre da capogiro. La stima si attesta a quasi 14 miliardi di euro per gli stipendi di badanti e le rette delle case di riposo: gli italiani si indebitano e vendono anche casa pur di sostenere le spese.

La sfida dell’invecchiamento è allora legata a quella della non autosufficienza. Le lacune del welfare potranno essere colmate con soluzioni private ed individuali per assicurarsi una vecchiaia serena senza gravare sui familiari.

Urge insomma immaginare un nuovo modello universale per rispondere all’allungamento della speranza di vita, il cosiddetto Long Term Care.

RICHIEDI UNA CONSULENZA.
ABBIAMO LA SOLUZIONE GIUSTA PER TE!

    Vi contatto per:


    POST COLLEGATI

    TUTELA E PATRIMONIO
    27 Settembre 2023

    Calamità naturali: in Italia elevata esposizione ma scarsa tutela

    È allarmante la crescita degli eventi meteorologici estremi. Nell’ultimo decennio gli eventi meteorologici estremi in Italia, tra cui piogge intense, grandine e trombe d’aria, sono più che quadruplicati, passando da 348 eventi nel 2011 a 1.602 nel 2021. In totale, tra il 2013 e il…
    TUTELA E PATRIMONIO
    4 Giugno 2023

    6 Consigli per una casa a Prova di Ladro

    Le vacanze estive sono il momento ideale per liberarsi dallo stress accumulato, staccare dal lavoro e fare una pausa dalla frenesia della vita cittadina. È un periodo in cui si desidera un relax completo senza preoccupazioni. Che tu stia progettando…
    UN PERCORSO APERTO AL FUTUROPROGETTI E FUTUROIN EVIDENZA
    14 Aprile 2023

    Benessere della pelle: l’importanza della prevenzione

    Il benessere della pelle è un aspetto fondamentale della salute e della bellezza. Prendersi cura della pelle e prevenire i danni causati da fattori esterni, come il sole e l'inquinamento, è essenziale per mantenere una pelle sana, luminosa e giovane.
    PROGETTI E FUTUROIN EVIDENZA
    30 Marzo 2023

    Per le future mamme: tutto quello che c’è da sapere

    La gravidanza è un momento in cui i futuri genitori vengono bombardati da un'enorme quantità di informazioni: si trovano consigli da molte fonti, tra cui libri, riviste, siti web, forum ed esperti di ogni tipo. Questa sovrabbondanza di informazioni può…
    PROGETTI E FUTUROIN EVIDENZA
    2 Marzo 2023

    Prevenzione e benessere: un approccio olistico al concetto di salute

    Il concetto di salute si è evoluto sostando il suo focus sempre più sulla prevenzione, prima ancora che sulla cura della malattia. Siamo in grado di sapere quali sono i comportamenti da porre in essere per riuscire ad anticipare eventuali…
    PROGETTI E FUTUROIN EVIDENZA
    23 Febbraio 2023

    Longevità e invecchiamento: i consigli per mantenersi giovani a ogni età

    Nonostante sull’età cronologica non possiamo fare nulla, la buona notizia è che possiamo riuscire a migliorare la nostra età biologica. Attraverso sane abitudini e comportamenti corretti possiamo mantenerci giovani il più a lungo possibile nelle varie fasi della vita.